The Strokes e Noel Gallagher: le novità musicali della settimana [VIDEO]

Tempo d’estate. Tempo di mare e tempo di novità musicali.

Dopo “Radiohead‘s OK Computer“, “R.E.M.’s Automatic For The People“, and “Bjork‘s Post“, vi segnaliamo “STROKED: A Tribute To Is This It“. Si chiamerà così l’album tributo dedicato al decimo compleanno di “Is This It” degli Strokes.

Il quintetto degli States che ha entusiasmato anche il Regno Unito (“Siamo franchi nell’affermare che gli Strokes sono i più grandi “˜bastardi’ che ci siano in giro al momento… Ci hanno mandato al tappeto con la passione e la purezza romantica del Punk Rock di New York, gli Strokes avanzano spavaldi con l’aria di poeti della strada che hanno mandato in pezzi la canzone pop, per sostituirla con la rabbia, l’incomprensione, l’odio, la libidine. Hanno illustrato in Technicolor e su schermo gigante tutte le frustrazioni dei giovani adulti…” cita il New Musica Express) debutta nel 2001 con l’album “Is This It”. Le sonorità anni Settanta e l’ispirazione mai celata ai Ramones e ai Velvet Underground li fa apprezzare dal pubblico e dalla critica.

Un collettivo di artisti della scena Indie internazionale decide di omaggiare la band attraverso il rifacimento del primo album degli Strokes. Così Peter Bjorn and John, Chelsea Wolfe, Frankie Rose, Real Estate, Wise Blood, Austra, Owen Pallet, Heems, Deradoorian, Computer Magic e The Mornign Benders confezionano cover ben riuscite e impeccabili (anche se noi ovviamente preferiamo le originali, sia chiaro).

Se volete ascoltare e scaricare l’intero album cliccate >>>QUI!

Sono passati già dieci anni, eppure le loro canzoni hanno un suono perfetto per questo 2011, non trovate:

La seconda novità della settimana è il lancio del primo singolo di Noel Gallagher. Dopo lo scioglimento della band e la non proprio eccezionale carriera di suo fratello Liam – voce del gruppo Beady Eye -, il paroliere degli Oasis ci riprova da solo con un album “High Flying Birds” in uscita il 17 ottobre.

Il primo singolo di Mr. Gallagher non ci convince poi molto. Se l’attitudine dei due fratelli più famosi d’Inghilterra (dopo William e Henry) è da sempre stata quella di ispirarsi ai Beatles, adesso Liam dimostra di aver fatto un corso di aggiornamento: la sua canzone “Millionaire” richiama fortemente “Options” dei ricercati Gomez. Noel stavolta ha fatto un passo falso però: l’intro di “The Death Of You And Me” – singolo di lancio dell’album – ha delle sonorità tipicamente alla Pino Daniele dei primi tempi: provate a canticchiare sopra la sua melodia “Je so pazz’ je so pazz‘” e scoprirete non poche similitudini.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
I NOSTRI VIRALONI
9
10
Scopri BONSAITV
torna su