No Guru: “Cammino con le mani” contro la Milano ignorante

E’ una Milano che chiude, quella di cui ci parlano i No Guru nel videoclip “Cammino con le mani in alto“. Chiude la cultura, perché chiudono i teatri, perché una città simbolo dell’avanguardia artistica, architettonica e sociale non vuole rischiare più, non vuole provarci più. E a chi tenta di imbrigliare anche le nostre velleità da rivoluzionari del sapere, i No Guru dedicano un brano forte, che intima ad alzare le mani, in un segno di resa che, però, è solo momentaneo.

A prendere parte al videoclip, che mostra una Milano deserta, spopolata e funerea, diverse personalità della musica italiana: Manuel Agnelli, i Ministri, Alioscia dei Casino Royale, gli Iori’s Eyes. E poi ancora Andrea Ferro dei Lacuna Coil, Andy dei Bluvertigo, Pasquale Defina, Tommy Massara degli Extrema, Giacomo Spazio, Stefano “Edda” Rampoldi. E ce ne sono molti altri. Tutti con le mani in alto, ma ad urlare: “pagherete per questo, pagherete per tutto“.

Alessandro Papadakis

No Guru Official: QUI

Su YouTube: QUI

Su Facebook: QUI

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Domenica 24/04/2011 da Alessandro.Papadakis in ,

1
2
3
4
5
6
I NOSTRI VIRALONI
9
10
Scopri BONSAITV
torna su