I 19 cartelli più stupidi di KONY 2012 per la Cover Night [FOTO]

I 19 cartelli più stupidi di KONY 2012 per la Cover Night [FOTO]

KONY 2012 si è trasformata presto dalla campagna più virale di sempre a quella meno chiara. La notte tra il 20 e il 21 aprile era inoltre quella scelta dai suoi autori, Invisible Children, per scendere in strada e appiccicare ovunque i loro poster da 30$. Il mondo si sarebbe dovuto svegliare la mattina dopo sommersa da informazioni su Joseph Kony. E' stato così?

Diciamo che sbarellare nudi per strada non è stato d'aiuto, scolarsi una bottiglia di vodka annunciando di tenere per sè circa 900 mila dollari destinati alla lotta nemmeno. Appoggiare un movimento parallelo a quello di Kony, ugualmente poco chiaro e armato, non è proprio quello che ti aspetti da una ONG. A parte il fatto che Invisible Children non è nemmeno una ONG.

Va bene. Il 21 aprile è passato, ci siamo tutti svegliati e KONY ancora scorrazza in Uganda (ah no, non vive più nemmeno in Uganda da parecchi anni). Insomma che si fa ora? A guardare il loro ultimo video, la nuova frontiera dell'attivismo è organizzare megafeste (WTF?!), ma la cosa più divertente di tutte sono i cartelli che i suoi attivisti (i pochi superstiti, o troppo stupidi per informarsi meglio su di loro) hanno davvero appeso per le strade delle proprie cittadine – praticamente solo quelle americane.

Tutto ciò che dovevano fare era seguire queste semplici istruzioni:

Com'è andata? Male, ovviamente. E alcuni di quei cartelli sono stati appesi in posti così stupidi che fanno schiattare dal ridere.

GUARDA I CARTELLI PIU' STUPIDI DEDICATI A KONY 2012

kony 2012 cover night 2 novembre

Fonte – Buzzfeed

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Martedì 16/04/2013 da Riccardo.Pavone in

1
2
3
4
5
6
I NOSTRI VIRALONI
9
10
Scopri BONSAITV
torna su