Batman e la maledizione del terzo film: sarà un disastro? [VIDEO]

La data di uscita prevista è il 12 luglio 2012, ma fino ad allora vivremo di gossip e rumors.
Le informazioni che circondano “The Dark Knight Rises“, il terzo della trilogia di Batman firmata Chris Nolan, sono centellinate (che poi è quello che ci si aspetta da un progetto così importante, ma ancora in fase di pre-produzione), però qualcosa c’è.

L’unico dubbio che ci assale, è la maledizione del terzo film, alla quale credo poco in realtà.
X-Men III e Spiderman 3 e mettiamoci dentro pure Matrix, sono film quasi ridicoli, che sono riusciti a rovinare tutto quello che di bello c’era nei titoli precedenti. Non che fossero capolavori, a parte Matrix, (imparagonabili allo stile e all’atmosfera creata da Nolan), ma se dovessimo imparare qualcosa da loro, sarebbe proprio di rinunciare al terzo episodio.

Il terzo è, storicamente, il film dettato dalla casa di produzione, quello che per farlo devi grattare il fondo del barile per tirar fuori un’idea decente. Gli esempi sono tanti e andando indietro nel tempo ci ricordiamo anche di Robocop, Terminator, Rambo, Tremors, Jurassic Park, Alien. Tutti film che sono in linea (di genere) con la serie dell’uomo pipistrello e che hanno deluso le aspettative dei fan. Dobbiamo aver quindi paura? No.

No perché Nolan non ha mai steccato una pellicola, e anche quei film che sembrano un po’ più deboli sono riusciti a fare il botto per le scelte registiche e tecniche che tutti gli riconosciamo. Se lui mi dice che il terzo film ha una storia che vale la pena raccontare, io gli credo.

E poi ci sono gli attori e i personaggi. Bale si è affermato come il Batman più credibile della storia del cinema, e Nolan ha sempre scelto oculatamente i personaggi da inserire nei suoi film (e sono tanti). Il plus che gli va riconosciuto è però l’umanizzazione degli antagonisti. Non sono fumettistici, ma persone con turbe, problemi, motivi e motivazioni. Chi ci sarà quindi nel terzo film a combattere Batman?

Non si sa ancora, ma intanto è confermata la presenza di Joseph Gordon-Levitt e Marion Cotillard ( già diretti da Nolan in Inception). Chi interpreteranno non si è ancora capito, ma intanto è sicuro che ci sarà Catwoman, interpretata da Anne Hathaway e Tom Hardy farà Bane. Tutto il resto,come la presenza de l’Enigmista o Hugo Strange, è solo frutto di fantasia.

Non ci resta che aspettare che il cavaliere oscuro sorga dalla sua ombra e sveli il suo finale. Poi ci godremo solo la saga videoludica, spero. Il trailer di Arkham City è una figata epocale (anche perché in HD).

Pavo

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
I NOSTRI VIRALONI
9
10
Scopri BONSAITV
torna su